Okawachiyama

by his on 20 febbraio 2015


Ci troviamo ad Imari, nella prefettura di Saga, Kyushu. Qui, sin dal periodo Edo (1603-1868) si producevano alcune tra le porcellane più raffinate al mondo e conosciute come Imari-yaki. Tali porcellane erano generalmente dipinte con una decorazione in “blu sotto smalto” e rosso “ossido di ferro” su sfondo bianco. Ancora oggi Imari rappresenta un importante centro per la produzione di suppellettili in porcellana ed in particolare la zona di Ookawachiyama ospita decine di negozi e botteghe.

Okawachiyama custodisce il segreto della porcellana giapponese

Okawachiyama è un villaggio antico, incastonato tra le verdi montagne e i campi di riso del sud del Paese e che conserva il fascino di un Giappone rurale e genuino. La quiete del villaggio è unica e per le strade risuonano solo i fūrin, le campanelle al vento appese alle grondaie ed agli infissi delle abitazioni, ma anche alle verande e nei portici degli esercizi commerciali.

Passeggiare per le stradine del Villaggio vi farà tornare indietro nel tempo restituendovi un senso di profonda intimità. A valle, il gorgoglio del fiume è interrotto dal rumore dei piccoli furgoncini che vanno e vengono dai laboratori di porcellana.

Ad Okawachiyama non troverete maestose sculture di Buddha o santuari e templi meravigliosi, ma se state cercando il “vero” Giappone e siete incuriositi dall’arte tradizionale sarà un luogo che andrà oltre le vostre aspettative e
potrete ascoltare il suono della “Torre Meotoshi” prodotto da 14 Fuurin in porcellana che pervade il paesaggio e che per il suo dolce suono è stato selezionato come uno dei 100 paesaggi con suoni più belli del Giappone.

Festival e Fiera

Nel mese di aprile si tiene l’annuale fiera della porcellana, mentre da giugno ad agosto il Furin Festival.

Raggiungere Okawachiyama

Per raggiungere il villaggio prendere un treno linea JR Sasebo o JR Chikusen dalla stazione di Hakata (Fukuoka) circa 1 ore e 50 fino alla stazione di Imari e poi un autobus locale (Saihi) o un taxi per circa 10 minuti fino al Villaggio. In alternativa al treno potete prendere un Showa Bus Imari-go Line dalla stazione di Hakata o Tenjin (circa 1 ora e 40) fino ad Imari.

Scarica la mappa per una passeggiata nel Villaggio dei Forni segreti di Okawachiyama, Imari http://map.welcomekyushu.com/files/Link_8_file_en.pdf
e visita il sito di Visit Kyushu per ulteriori spunti su questa affascinante isola del Giappone http://www.visitkyushu.org/

Comments are closed.