La scalata del Monte Fuji in Giappone

by his on 3 settembre 2015

di Karen P.

Inizio con la scalata del Monte Fuji dal momento che molti di voi mi hanno chiesto qualche informazione utile per affrontarla.

“Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, ma chi lo scala due volte è un pazzo”, questo è un detto giapponese che ora posso confermarvi.

COME ARRIVARCI?

Scaricate sul vostro cellulare l’applicazione Hyperdia dove potete trovare come si collegano le stazioni ferroviarie JR del Giappone. Dovete raggiungere quella di Kawaguchico quindi noi abbiamo preso un treno dalla stazione di Shinjuko a Tokyo e dopo un cambio a Otsuki (fin qui è valido il Japan Rail Pass) siamo arrivati a destinazione (pagando il biglietto della linea Fujikyu Railway 1.140 yen solo andata). Una volta arrivati a Kawaguchico abbiamo acquistato un biglietto andata e ritorno per il bus che ci ha accompagnato al punto di partenza del percorso per la vetta del Fuji: la quinta stazione di  Subaru.

QUANDO ANDARE?

I rifugi del Monte Fuji sono aperti dai primi di giugno al 31 agosto, periodo consigliato per la scalata del Fuji. Molti partono di sera con le luci frontali per raggiungere la vetta in tempo per vedere l’alba (si può soggiornare prenotando in uno dei rifugi sul percorso e poi arrivare in cima per vedere sorgere il sole), ma noi abbiamo deciso di partire la mattina presto e tornare nel pomeriggio. Il tempo di percorrenza segnato è di 6 ore, ma se siete allenati e non fate troppe soste in massimo 4 ore siete in vetta quindi è fattibile in un giorno.

LA SALITA

Giunti alla quinta stazione (un piazzale grande con negozi di souvenir e di cibo) siamo partiti per la vetta del Fuji tramite il percorso Yoshida. I primi due km sono in salita su un normale sentiero sterrato poi arriva la parte difficile: gli altri 4 km sono su una salita in roccia molto faticosa, ma piena di rifugi dove potersi fermare a riposarsi qualche minuto o a mangiare qualcosa prima di ripartire…

…continua a leggere l’articolo su karepsport >









Per iscrizioni e pacchetti contatta la sede italiana di HIS


Comments are closed.