Canada VS Giappone – Gli aceri tra Foliage e Momiji-gari

by his on 5 novembre 2013

Per tutti gli amanti della natura, dell’autunno ed in particolare delle splendide tinte caratteristiche delle foglie d’acero, proponiamo qui un confronto tra Canada e Giappone.

In realtà è tutt’altro che un vero e proprio scontro.
Questi due paesi così diversi tra loro per cultura, tradizione e paesaggi, trovano un punto in comune proprio in questi coloratissimi scorci naturali.
In autunno infatti la fioritura degli aceri è un fenomeno che incanta sia giapponesi che canadesi, gli uni all’estremo occidente e gli altri all’estremo oriente!
Un vero e proprio “fil rouge“, come si suol dire, che unisce i due paesi in un rosso porpora da sogno.

Il Canada vesitito d’autunno

Che il Canada sia particolarmente legato a questo albero è un fatto noto.
A partire dalla bandiera nazionale con la caratteristica “Maple Leaf” che si staglia in rosso sul fondo bianco, al rinomato sciroppo d’acero fino alle costruzioni interamente fatte con il suo resistente legno.
L’acero si può dire faccia parte a pieno titolo della tradizione del Canada che ne esalta orgogliosamente la bellezza e l’utilità.

Dai parchi nazionali, alla vegetazione che costeggia i numerosi laghi, alle rigogliose cascate e fin dentro le città, il colore degli aceri ritinge completamente la nazione regalandole con l’autunno forse il suo vestito più bello.

Montagne Rocciose, Alberta

Monti Laurenziani, Quebec

Riley Brook, Nuovo Brunswick


Parco Nazionale di Kejimkuji, Nuova Scozia

A caccia di aceri in Giappone

Il Giappone non è da meno in quanto a “culto” degli aceri.

I giapponesi sono in effetti un popolo molto sensibile alle bellezze naturali, basti pensare all’attenzione per la fioritura dei ciliegi in primavera.
Per entrambi i periodi i mezzi di comunicazione rilasciano giorno per giorno aggiornamenti riguardo la fioritura per tutti coloro che desiderano seguirne i colori in giro per il paese.
In autunno c’è la ricorrenza del Momiji-gari, letteralmente una vera e propria caccia all’acero.

Nel periodo autunnale le foglie d’acero raggiungono il culmine della propria bellezza inonando il paese di un rosso intenso.

I giapponesi approfittano dell’occasione per viaggiare in lungo e il largo per godere quanto più possibile degli scenari mozzafiato.
Parchi, templi, foreste sono tra i tanti punti di osservazione prediletti.

Kyoto

Cascate Kegon, Nikko

Vista del Monte Fuji

Minoh Park, Osaka

Lascia un Commento