Alla scoperta del Kendama

by his on 13 giugno 2014

E’ il giocattolo antico di legno più famoso del Giappone. In Italia deve la sua popolarità al cartone animato Yattaman.

Si tratta di un pezzo di legno di forma conica connesso permezzo di una codicella ad una sfera di legno.  L’origine di questo gioco è incerta e si dice sia arritavato in Giappone in
una forma primitiva conosciuta in Francia come Bilboquet nel 1777 attraverso la Via della Seta.

Sebbene anche la popolazione indigena degli Ainu avesse sviluppato un gioco simile al Kendama, la versione attuale sembra deriverare dal gioco francese.

Considerato un giocattolo per adulti o gioco da bevuta: il giocatore che commetteva un errore veniva costretto a bere un altro bicchiere, divenne popolare tra i giovani durante l’epoca Meiji quando fu introdotto come gioco al Minsitero della Pubblica Istruzione.

Oggi è ancora un gioco molto popolare; in Giappone esistono tornei nazionali e i Kendama destinati alla competizione devono essere approvati dalla Japan Kendama Association
Nel sito trovate anche tutte le posizioni per giocare.

Iijima Hiroki : Portrait of a Kendama Samurai from Matthew Ballard on Vimeo.

Esistono poi performer di danza contemporanea ecc. che utilizzano il kendama come strumento per comporre le figure ecc. come Iijima Hiroki

Non dimenticatevi di comprarne uno nel vostro prossimo viaggio in Giappone ed allenatevi! :)

Comments are closed.